Viano profumi coltelli

Categorie prodotto
Brands

STRESSTEST21#

#Stresstest sulle cere da baffi
Captain Fawcett Maharajah 🕌
Un altro stresstest è in arrivo, e ci porta a fare un viaggio in India, attraverso profumi e stili, che sono un elegante mix di English culture e misticismo Indiano🇮🇳👳 Siete pronti? Partiamo!Un progetto tra Captain Fawcett e The Jodhpur Company, un brand che si occupa di abbigliamento ispirato alla vecchia nobiltà inglese, quella che amava trascorrere i giorni nelle immense campagne inglesi, tutto questo ha dato frutto ad una Signature Series chiamata Maharajah. (La storia completa di questo brand la troverete prossimamente in #icuriosicasidicivailbaffo…) Arrivando al lato test, iniziamo dalla confezione, che si distingue totalmente da quelle classiche, infatti troviamo un pack con dei colori molto sgargianti, che riportano subito alla mente i colori della bandiera Indiana. Molto elegante e decisamente fresca come immagine. Tappo a vite, su di un barattolo metallico dal contenuto di 15 ml, completano il contenitore. Aprendo la cera, troviamo il prodotto di una colorazione. Abbastanza delicata, un giallo pastello con una consistenza decisamente morbida (rispetto ad altre sue sorelle). La profumazione è veramente spettacolare. Un misto di profumi ed aromi mi pervadono il naso, e (spoiler) durano tranquillamente 5 ore. Saltano subito fuori le note speziate, su un letto di agrumi freschi, e dopo averla scaldata, a questo mix mistico si unisce l’aroma delicato della rosa. Nella mia testa, si è formata l’immagine di una tenda, ai bordi della foresta indiana all’imbrunire. Molto rilassante come profumo, e molto indicato per la stagione calda.
Prelevo la cera con il dorso dell’unghia e inizio a modellare il baffo, andando a creare un manubrio adatto a questi giorni di mascherina. Si modella in maniera semplice, anche se mi accorgo subito che ci mettere veramente parecchio tempo per indurire, il che mi fa faticare un pò a capire che forma stavano assumendo i baffi, visto che erano -in tutti gli utilizzi- come se fossero quasi “bagnati” un pò appesantiti… Ma vediamo come sarà il risultato a fine giornata ✌🏻

Facile da stendere ed a lunga tenuta. Una combinazione non frequente in una cera da baffi.

Prendo in esame il giorno di ripresa del lavoro, che mi permette (finalmente) un test outdoor dopo la clausura! Giornata tosta, pesante dal punto di vista mentale e fisico (2 mesi sono lunghi…) in cui mi scaldo subito con una bella mattinata di pulizia igenizzante profonda (che le pulizie di Pasqua in confronto sono niente). Qui -alternando momenti con e senza maschera- sono a contatto con prodotti che si vaporizzano quindi temo per la tenuta del baffo, ma tutto sommato a mezzogiorno, il manubrio c’è, un pò ammaccato dalla maschera, ma sempre in forma. Durante la mattinata ho notato una malleabilità del baffo (del tutto asciutto) molto interessante, con un effetto quasi naturale. Good! Pranzo e si ricomincia, passando dalle pulizie al sistemare oggetti pesanti (casse) dopo averle scaricate sotto ad una bomba d’acqua tipica di giugno… Bagnato come un pulcino do una ritoccata al baffo (senza aggiungere prodotto) che era anche lui bello inzuppato. Cosa strana, sembra che con l’umidità acquisti “durezza”, cosa che verificherò prossimamente… Finito il lavoro, tocca fare il papà modello, quindi via di giochi e tirate di baffo a più non posso (è diventato il gioco preferito di mio figlio 🤣). Poi finalmente doccia 🚿.

CONCLUSIONE
Un prodotto che mi ha stupito, in tutti i sensi, perché rispetto alle altre cere di Captain Fawcett, Maharajah è diversa. Una cera talmente facile da usare che spiazza per il risultato che lascia. Inizialmente credevo che non arrivasse a sorreggere i baffi per l’intera giornata, ma con l’andare del tempo, sembra che prenda sempre più struttura. Infatti a fine giornata avevo i baffi più “solidi” di quanto non lo fossero al mattino. Durante le giornate di clausura, tendevano a essere più “unti”, ma con un pò d’aria, prendono un effetto scolpito, ma naturale, senza inchiodare il manubrio, ma rendendolo fisso, e facilmente malleabile. Profumo eccelso, forse il migliore provato tra le Captain Fawcett. Delicato, elegante e d’altri tempi.
Una cera adatta sia al neofita che all’esperto, per modellare baffi “classici”. Perde un pò con i baffi “artistici” ma proverò successivamente, in altri contesti se cambia rispetto al lockdown.
VOTAZIONE ✅ : 9 –
La consiglio anche come unica cera, perché dopo aver imparato a conoscerla, lascerà i baffi perfetti, non appesantiti e soprattutto morbidi al tatto.
P. S. si lava via con una semplicità vista raramente.

Andrea 🖋

LEGGI LE RECENSIONI DI CIVA _ILBAFFO SUI SUOI PROFILI:

INSTAGRAM

FACEBOOK

La profumazione è uno dei punti forti di Maharajah.
Item added to cart.
0 items - 0,00