Viano profumi coltelli

Categorie prodotto
Brands

SAPONIEDINTORNI#34

Abbate Y La Mantia – Fufluns 🍷🍇

Il Dio del vino e dei culti orgiastici, ecco chi era Fufluns, il Dio etrusco che era il protettore della bella vita del popolo “pre toscano”. Ed è proprio da qui che nasce l’idea per la creazione del nuovo sapone di Abbate Y La Mantia, che ci delizia con un prodotto davvero divino.  Ma cosa cambia rispetto al precedente soap uscito dalla casa di Grosseto? Bhe… Tutto! Cioè tutto tutto proprio no, anche perché l’ingrediente principe rimane sempre (lo zafferano) ma abbiamo l’aggiunta di ingredienti che trasformano un sapone vegetale, in un ” tallowato ” mascherato. Infatti in Fufluns abbiamo insieme l’unione di ben 3 latti, che sono un vero toccasana per la nostra pelle! Ma andiamo per gradi: contenuto in un elegante barattolo in alluminio, con ben in evidenza il logo aziendale, gli ingredienti presenti all’interno (quelli che caratterizzano il prodotto, non l’INCI completo) e ovviamente il Dio Fufluns, questo è rappresentato nelle vesti di bambino, con la pelle bianca, intento a bere un calice di latte, con la testa cinta da foglie di vite. Un immagine decisamente caratteristica, che sicuramente è in linea con tutte le grafiche di AYLM. Aprendo il vaso, troviamo un sapone totalmente bianco, con una consistenza strana, e un aspetto che ricorda quasi una crema viso (tipo la Nivea per intenderci) che fa decisamente effetto. Andando a prelevare il sapone, si crea subito un bello strato di prodotto tra le setole, che fa già capire che siamo di fronte a un sapone molto protettivo. Andando a montare in viso (in ciotola non mi ha dato la stessa gratitudine) il prodotto si evolve, sia come consistenza che come profumazione. Nel primo caso, aggiungendo acqua, si crea una vera e propria crema, di una consistenza quasi eterea, ma che si sente, dando l’impressione di avere davvero una crema viso direttamente applicata al volto. Sensazione molto piacevole.

Per quanto riguarda la profumazione invece, mentre nel vaso si sentiva molto la nota verde del tralcio di vite, montando escono delle note quasi fruttate, mixate a qualche nota acquosa, che le rende belle fresche. Il verde rimane, ma viene smorzato in maniera abbastanza netta. Tornando alla rasatura, mi accorgo della scorrevolezza incredibile che ha questo prodotto. Il rasoio corre veloce, ma allo stesso tempo non percepisco quasi la presenza della lama (con rasoio più aggressivi si sente, meno rispetto a quando si Usa altro, ma si sente) il che  mi da sicurezza. La pelle è ben protetta, sempre molto idratata tra una passata e l’altra, lasciando infine  un post Shave, che è forse uno dei più belli e strani che abbia mai avuto. Bello perché la pelle era morbida, rilassata, molto idratata e soprattutto lucente, ma strano perché lascia una specie di film sulla pelle, che sembra di aver dimenticato un pezzo di schiuma da radere.. Non è fastidioso, ma fa effetto… Un sapone di livello assoluto, non c’è dubbio, anche perché l’utilizzo delle materie prime è molto ricercato, e soprattutto molto funzionale. Infatti troviamo all’ interno del soap, innanzitutto il re di casa  AYLM, lo zafferano (che è un antibatterico naturale, ma anche un  purificatore della pelle) ma anche il burro di karité (che aiuta a idratare e proteggere la pelle). Ma il bello sta nell’utilizzo di 3 latti, uno di mucca (che idrata e dona una naturale grassezza alla pelle) uno di asina (che crea il famoso film post Shave, ma aiuta a impedire la creazione di rosso di dovuti al passaggio della lama) e infine il latte di capra (che protegge dagli agenti atmosferici esterni, e funge da antiage). Questi 3 elementi creano un mix di grassezza, protezione e Idratazione della pelle senza eguali, non ricorrendo per forza al fantomatico Tallow (puro grasso animale). Per questo motivo Fufluns rimane un sapone interessante perché funge da ponte tra i vegetali classici e i tallowati, dando la possibilità al tensore di avere i benefici di entrambi i mondi, con un unico sapone.

CONCLUSIONE

Un sapone molto interessante, innovativo, ricercato e che fa tutto quello che promette. Non è troppo grasso, ma protegge, non è un vero vegetale, ma strizza bene l’occhio a questo mondo. Un vero sapone di mezzo, ma che va veramente bene. Profumo buono, non mi ha fatto impazzire, ma in questo prodotto, il profumo non la deve fare da padrone. La meccanica è ottima, il post Shave mi ha spiazzato, non ho ancora capito se (gusto personale) a me piace o meno, so solo che la pelle dopo la rasatura è perfetta, ma questo film che si crea mi turba…  Pack elegante, bello, curato in tutto, un vero capolavoro come tutti i prodotti di Abbate. Eleganza, innovazione e tradizione. Queste parole secondo me racchiudono quello che per me è stato Fufluns.  Un altro centro da parte di Abbate Y La Mantia 🍇🍷 Non il migliore che abbia mai provato, ma sicuramente corre su un binario parallelo a quello che normalmente siamo abituati a vedere. Da provare, da capire, da apprezzare, per far scattare la scintilla del vero amore.

VOTAZIONE

GIUDIZIO COMPLESSIVO*: ⭐⭐⭐⭐+

PACK:⭐⭐⭐⭐⭐

PROFUMAZIONE: ⭐⭐⭐(soggettiva)

POST SHAVE: ⭐⭐⭐⭐

PROTEZIONE\SCORREV. : ⭐⭐⭐⭐⭐

RAPPORTO QT\QL PREZZO:⭐⭐⭐⭐

*Prodotto nella categoria high

Andrea

LEGGI LE RECENSIONI DI CIVA _ILBAFFO SUI SUOI PROFILI:

INSTAGRAM

FACEBOOK

Item added to cart.
0 items - 0,00