SAPONIEDINTORNI#28

46° puntata di #SAPONIEDINTORNI
Mastro Michè – Code 24.11 set completo
Attenzione! In questo sapone è contenuta un altissima percentuale di eleganza. Si prega di non abusarne! Eleganza, ecco quando questa parola si fonde con la rasatura, possono uscirne fuori solo prodotti affascinanti, di classe e stile immenso.”L’eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare” diceva Re Giorgio (Giorgio Armani per chi non conoscesse il soprannome dello stilista italiano) per sottolineare quanto l’eleganza sia quasi una dote naturale, che esce oltre a qualsiasi vestito. Ebbene proprio da Giorgio Armani ha preso ispirazione il nostro caro Michele per realizzare il sapone che celebra il suo compleanno.
Ispirato volutamente ad Armani Code, Code 24.11 si presenta in una confezione molto elegante, con uno stile che, al mio occhio poco avvezzo alle sfumature architettoniche, ricorda (non so per quale motivo) una Milano degli anni ’80, sobria ma decisamente appariscente, che ti rimane nella testa. Una confezione da 125 ml, fa da cornice all’etichetta, che è nera, con la scritta Code 24.11 in oro e i vari dettagli del produttore scritti in diversi caratteri,con un colore bianco che ben contratsta con il resto degli elementi. Aprendo la confezione si spandono i profumi dell’eleganza, spiattellati li, uno dietro all’altro,creando una specie di giostra del bello (e buono). Immediatamente mi saltano al naso le note dolci della vaniglia, mixate con dei sentori di tabacco dolce. Elementi che stanno alla perfezione insieme e che si amplificano ulteriormente in fase di montaggio. Ma la magia deve ancora avvenire… infatti durante il montaggio in ciotola esce fuori una schiuma densa, compatta e molto profumata, che quasi mi stupisco del risultato (essendo un sapone che costa veramente poco), tanto da rimanere stupito nello scoprire l’ INCI. Due elementi, fine. Olio di cocco e olio di ricino. Basico, semplice, elementare. Due olii che aiutano però molto durante e dopo la rasatura. Infatti l’olio di ricino è un idratante ed anti age naturale, senza contare che viene spesso usato per combattere l’ ACNE. L’olio di cocco (che è un must have in quel di Torino) è un idratante ed emolliente per la pelle, e devo dire che in questo prodotto se ne giova parecchio dei suoi benefici.

Code 24 di Mastro Miché dmostra che l'eleganza non è significa sempre molta spesa.

Ma torniamo sul campo di battaglia. Dopo aver ottenuto una crema ricca e corposa, inizio le mie solite 3 passate, e qua la musica cambia…se prima percepivo delle note di tabacco, ora sento qualche sentore (anche bello marcato) di cuoio, sempre mixato a qualcosa di dolce (che continuo a pensare essere vaniglia) che rendono il profumo ancora più elegante, e più maschio se vogliamo.  Liscio come il c**o di un bambino, mi preparo all’after shave, che subito mi spiazza…ci sento delle note agrumate (bergamotto/pompelmo) che accompagnano un lieve sentore di vaniglia e cuoio. Un mix immediatamente deviante, ma che dopo alcuni minuti, muta in un avvolgente accordo di cuoio, tabacco e l’immancabile vaniglia, con ogni tanto qualche lievissimo sentore di agrumi che già avevano fatto capolino all’inizio. Che dire… Michele, dovresti festeggiare di più se questi sono i regali che ci fai!
CONCLUSIONI
Un altro prodotto che si aggiunge alla già ricca collezione della linea Mastro Michè. Un altro sapone che si posiziona nella fascia prezzo più bassa, ma con dei risultati fenomenali. Dopo ArTiglio, B-Owl ecco che arriva Code. Per me uno dei migliori prodotti che siano usciti sul mercato nel 2020, per prezzo, per qualità e profumazione, ha scavalcato parecchi prodotti. Grafica semplicemente accattivante, profumazione che accontenta un po’tutti noi maschietti, ma anche alle signorine pare piacere, rendendo Code un vero must. La formulazione semplice è veramente trasversale, per un neofita, si ha la possibilità di sperimentare un prodotto artigianale,senza dover per forza spendere cifre esorbitanti,mentre per i più navigati, si ha un bellissimo raffronto, su come con poco, -ma se lavorato bene come in questo caso con una tripla lavorazione della pasta di sapone- si gode tanto a farsi la barba.  La bellezza sta nelle cose semplici, e chi lo proverà, avrà sicuramente questa sensazione

VOTAZIONE
GIUDIZIO COMPLESSIVO*: ⭐⭐⭐⭐+
PACK:⭐⭐⭐⭐
PROFUMAZIONE: ⭐⭐⭐⭐⭐(soggettiva)
POST SHAVE: ⭐⭐⭐+
PROTEZIONE\SCORREV. : ⭐⭐⭐⭐
RAPPORTO QT\QL PREZZO:⭐⭐⭐⭐⭐

*prodotto nella categoria entry level

Andrea🖋

LEGGI LE RECENSIONI DI CIVA _ILBAFFO SUI SUOI PROFILI:

INSTAGRAM

FACEBOOK

 

Code 24 dimostra l'importanza delle lavorazione in un sapone da barba. Anche pochi e semplii ingredienti possono creare un prodotto eccellente.
Carrello
Torna su